Apparecchio Invisibile Roma

Uno dei problemi più comuni trattati da un Dentista Roma è sicuramente quello del disallineamento dentale. Avere problemi di allineamento dei denti e/o delle arcate dentali è infatti una condizione piuttosto comune in ogni fascia d’età. Tra i vari servizi offerti da uno Studio Dentistico Roma non possono mancare quindi anche gli apparecchi ortodontici.

La soluzione più popolare per gestire e risolvere questo tipo di problemi dentali (detti malocclusioni) è sempre stata il classico apparecchio fisso metallico. Questo tipo di apparecchio ortodontico, tuttavia, può causare nel paziente problemi e disagi di vario genere.

Innanzitutto, da un punto di vista estetico rappresenta una soluzione piuttosto “ingombrante”, causando a volte problemi di imbarazzo e scarsa autostima. Inoltre, i fili metallici e le placchette che lo costituiscono possono facilmente trattenere residui di cibo e ostacolare le pratiche di igiene orale quotidiana.

Al contrario, negli ultimi anni, ha preso piede sempre di più un nuovo tipo di apparecchio ortodontico: l’Apparecchio Invisibile Roma. Sempre più professionisti odontoiatrici consigliano questo tipo di apparecchio per via dei numerosi vantaggi.

È in grado di gestire e trattare qualsiasi genere di malocclusione si possa presentare nei pazienti. Inoltre, essendo appunto invisibile, non interferisce in alcun modo con l’aspetto estetico del sorriso e della bocca. Un altro vantaggio che l’Apparecchio Invisibile Roma presenta rispetto al tradizionale apparecchio fisso è la sua rimovibilità: si tratta di un apparecchio mobile facilmente rimovibile dal paziente ogni volta che ne ha bisogno.

Apparecchio Invisibile Roma: cos’è?

Ma com’è fatto un Apparecchio Invisibile Roma? Sostanzialmente, l’Apparecchio Invisibile Roma è composto da una serie di mascherine in resina trasparente realizzate su misura per il paziente.

Il procedimento per realizzare questo tipo di apparecchio ortodontico inizia innanzitutto con una visita presso il vostro Studio Dentistico Roma di fiducia. Durante la visita, il Dentista Roma a cui ti sei rivolto prenderà la tua impronta dentale. Presa l’impronta, grazie all’ausilio di un software 3D, verrà creato un modello computerizzato della dentatura.

Il modello computerizzato permetterà di simulare tutti i cambiamenti che verranno apportati dall’Apparecchio Invisibile Roma alla dentatura e di prevedere fasi di cambiamento e tempistiche dei risultati. A questo punto, vengono realizzate le mascherine in resina trasparente (dette allineatori o aligner) su misura che dovranno fare il “lavoro sporco” riallineando i denti.

Apparecchio Invisibile Roma: come funziona

L’Ortodontista Roma a cui vi siete rivolti realizzerà per voi una serie di mascherine trasparenti leggermente diverse l’una dall’altra: la forza dell’Apparecchio Invisibile Roma consiste infatti nel cambiamento progressivo delle mascherine.

Le mascherine sono create secondo una progressione personalizzata: grazie al software 3D infatti è possibile prevedere come e quanto si sposteranno i denti con il tempo per creare la mascherina su misura.

Le mascherine trasparenti dell’Apparecchio Invisibile Roma, per essere efficaci, devono essere cambiate ogni due settimane. Esercitando una leggera pressione sui denti, le mascherine agiranno a poco a poco sulla dentatura determinando cambiamenti visibili anche in poco tempo.

Per questo le mascherine vanno cambiate ogni due settimane: ogni coppia sarà disegnata per apportare, gradualmente, spostamenti sempre maggiori, fino a raggiungere il risultato desiderato. Le nuove mascherine saranno quindi sempre corrispondenti ai cambiamenti della dentatura avviati dalle mascherine precedenti.

A poco a poco, settimana dopo settimana, sotto la pressione dell’Apparecchio Invisibile Roma, i denti si allineeranno gradualmente fino a raggiungere la posizione finale stabilita nella visita iniziale con il vostro Dentista Roma.

Durante il trattamento è importante anche fissare delle visite di controllo presso il vostro Studio Dentistico Roma di fiducia per controllare i cambiamenti che l’Apparecchio Invisibile Roma sta apportando a poco a poco.

La durata del trattamento con l’Apparecchio Invisibile Roma viene stabilita dal Dentista Roma in base alle caratteristiche del singolo paziente e varia, dunque, da caso a caso e da paziente a paziente.

Solitamente, il trattamento dura in media circa 18 mesi, ma può durare anche 6 o 24 mesi a seconda delle problematiche da risolvere. Una volta terminato il trattamento è fondamentale continuare ad indossare una contenzione (sempre una mascherina trasparente) per mantenere i denti in posizione allineata e preservare nel tempo il risultato ottenuto.

Seguire quest’ultimo passaggio dopo la fine del trattamento può fare davvero la differenza nella manutenzione del risultato ottenuto con l’Apparecchio Invisibile Roma.

Apparecchio Invisibile Roma: quando è consigliato?

L’uso dell’Apparecchio Invisibile Roma, come abbiamo visto, può aiutarci a risolvere vari tipi di problematiche dentali e, soprattutto, a ritrovare il nostro sorriso smagliante in poco tempo.

Solitamente, un Dentista Roma consiglia di ricorrere ad un trattamento con l’Apparecchio Invisibile Roma per sistemare vari tipi di malocclusioni (disallineamento delle arcate) in adolescenti e adulti. Tuttavia, questo tipo di trattamento si è dimostrato efficace e pratico per risolvere problematiche dentali di vario tipo anche nei bambini , come sostenuto dall’A.S.I.O (Associazione Specialisti Italiani Ortodonzia).

Uno dei principali problemi dentali trattabili con un Apparecchio Invisibile Roma è il diastema: quando c’è un’eccessiva spaziatura tra gli incisivi e i denti non si toccano tra loro. In questo caso, le mascherine dell’Apparecchio Invisibile agiranno sull’eccessiva distanza tra gli incisivi, spingendoli l’uno verso l’altro per riunirli.

Attraverso l’Apparecchio Invisibile Roma si possono poi trattare, e risolvere, anche problemi di affollamento (quando nella mascella non c’è abbastanza spazio per tutti i denti, che quindi si “affollano” storcendosi).

Inoltre, con l’Apparecchio Invisibile possono essere sistemati vari problemi legati al disallineamento delle due arcate dentarie. Si può trattare il problema del “morso profondo”, che si ha quando l’arcata superiore sporge rispetto a quella inferiore e i denti superiori si sovrappongono a quelli inferiori.

Tra i problemi trattabili con l’Apparecchio Invisibile Roma ci sono anche quello del “morso incrociato”, quando le due arcate sono disallineate, e la protusione dell’arcata inferiore, quando l’arcata inferiore sporge rispetto a quella superiore.

Questo tipo di problemi di disallineamento dei denti e/o delle arcate e la presenza di diastema (distanza tra gli incisivi) potrebbero sembrare “piccoli” problemi. Tuttavia, con il tempo, potrebbero portare a problematiche più complesse e fastidiose come cefalee, problemi di postura, problemi nella masticazione ecc. Senza contare l’importanza del loro impatto a livello estetico: avere i denti storti o troppo lontani tra loro può rovinare la bellezza del nostro sorriso e farci sentire in imbarazzo.

Per questo è molto importante trattare con un apparecchio ortodontico come l’Apparecchio Invisibile Roma problemi dentali di questo tipo. Le malocclusioni non sono problemi che influiscono esclusivamente sull’aspetto estetico della nostra bocca e del nostro sorriso, rovinandolo e facendoci sentire a disagio. Questo genere di problemi alla dentatura potrebbe rivelarsi il nostro peggior nemico, se non trattato correttamente con l’aiuto di un Dentista Roma professionista.

Apparecchio Invisibile Roma: ortodonzia invisibile

L’ortodonzia è la disciplina odontoiatrica che si occupa proprio di studiare e curare problematiche dentali come la posizione anomala di uno o più denti e il non allineamento delle due arcate dentali.

Negli ultimi tempi, grazie al progresso di materiali e tecnologie, si è sviluppata sempre di più la cosiddetta ortodonzia invisibile. L’ortodonzia invisibile permette di risolvere i problemi dentali più comuni con l’impiego di mascherine trasparenti rimovibili create su misura per noi da un Ortodontista Roma.

L’Apparecchio Invisibile Roma potrebbe essere quindi la soluzione ideale per il paziente, in grado di unire la salute dentale e l’estetica della bocca. Servendosi di mascherine trasparenti (dette allineatori), l’Apparecchio Invisibile Roma preserva la bellezza e la naturalezza del sorriso. Essendo rimovibile, inoltre, può essere pulito e sciacquato con cura in modo da preservare sia l’igiene che il materiale.

L’uso di un Apparecchio Invisibile Roma (Invisalign Roma) non solo risolverà i vostri problemi di disallineamento, allo stesso tempo non rovinerà il vostro sorriso con fili metallici!

Apparecchio Invisibile Roma: vantaggi

L’Apparecchio Invisibile Roma presenta numerosi vantaggi e comodità rispetto al tradizionale apparecchio metallico.

Innanzitutto, il vantaggio più ovvio e importante è il fatto che sia trasparente. Grazie a questa caratteristica, l’Apparecchio Invisibile Roma permette di prendersi cura dei propri denti senza intaccare l’estetica della bocca. Le mascherine, infatti, non si notano nemmeno quando sono indossate e permettono di preservare il proprio sorriso!

Inoltre, essendo rimovibile, l’Apparecchio Invisibile Roma consente di bere e, soprattutto, mangiare quello che si vuole. All’ora dei pasti basterà rimuovere le mascherine per godersi il pasto in libertà e tranquillità. Con gli apparecchi metallici tradizionali, al contrario, bisognerebbe stare sempre attenti a ciò che si mangia per evitare che residui di cibo rimangano incastrati nel metallo.

Sempre per la sua mobilità, l’Apparecchio Invisibile Roma consente di curare con efficienza e attenzione la propria igiene orale. Rimuovendo le mascherine, sarà facilissimo procedere con la pulizia giornaliera, dallo spazzolino al filo interdentale. In questo modo si preserverà anche la salute gengivale, fondamentale per la salute della bocca e della dentatura.

Questo tipo di trattamento, poi, è completamente prevedibile e controllabile. Grazie al software 3D è possibile pianificare in anticipo e con precisione il risultato del trattamento e realizzare delle mascherine perfettamente corrispondenti alle fasi di allineamento. Inoltre, attraverso visite di controllo frequenti presso il vostro Studio Odontoiatrico Roma potrete tenere sotto controllo ogni variazione o cambiamento che percepite.

Infine, la natura progressiva e graduale dell’Apparecchio Invisibile Roma permette di eliminare quasi totalmente il fastidio causato da fili e placchette metalliche.

Apparecchio Invisibile Roma vs apparecchio classico

Moltissime persone durante l’infanzia hanno dovuto portare un apparecchio metallico fisso per “aggiustare” i propri denti. L’apparecchio classico, con fili metallici e placchette (dette bracket), presenta però numerosi problemi sia di comodità che di estetica per chi lo indossa.

Il classico apparecchio metallico può presentare molti svantaggi se paragonato all’Apparecchio Invisibile. Innanzitutto, l’apparecchio fisso non può essere rimosso con comodità in ogni momento, ma può essere rimosso esclusivamente dal Dentista Roma che lo ha installato.

L’apparecchio fisso, poi, può creare problemi a livello di alimentazione e di igiene orale. Essendo costituito di placchette e fili, questo tipo di apparecchio può impedire sia di pulire a fondo i denti, sia di mangiare determinati cibi che possono rimanere incastrati e rovinare i materiali.

Al contrario, l’Apparecchio Invisibile Roma, essendo rimovibile, non crea alcun tipo di problema da questo punto di vista. Basterà rimuovere le mascherine per mangiare, bere, lavarsi i denti e passare il filo interdentale senza problemi.

La differenza maggiore e più evidente tra un apparecchio fisso e un Apparecchio Invisibile è sicuramente l’impatto sull’estetica della bocca del paziente. L’apparecchio fisso, infatti, può creare molti problemi dal punto di vista estetico.

I fili metallici e le placchette (bracket) risultano piuttosto evidenti e possono creare imbarazzo in alcuni pazienti. Esistono anche dei brackets in ceramica più piccoli degli altri ma rimangono comunque abbastanza evidenti. L’Apparecchio Invisibile Roma, invece, essendo trasparente, non si noterà nemmeno e il nostro sorriso sarà salvo!

Apparecchio Invisibile Roma: quanto costa? I prezzi

Come abbiamo visto, il trattamento con l’Apparecchio Invisibile Roma ha una durata variabile in base alle caratteristiche del paziente e del tipo di malocclusione che deve risolvere.

A seconda della serietà del problema dentario l’Apparecchio Invisibile dovrà essere portato per un periodo di tempo che varia dai 5-6 mesi ai 24-30 mesi. La durata piuttosto prolungata nel tempo e il numero di mascherine trasparenti necessarie per il processo influiscono ovviamente sul prezzo finale dell’Apparecchio Invisibile Roma.

Il trattamento di una malocclusione di lieve entità, della durata di circa 5-8 mesi, ha un prezzo tra i 2.000 e i 2.500 euro. Il prezzo di un trattamento con l’Apparecchio Invisibile della durata di 12 mesi si aggira invece intorno ai 3.500 euro, mentre il trattamento più lungo da 24-30 mesi può arrivare fino ai 5.000/6.000 euro.