+ 351 7578 121

Chi si occupa della riparazione delle dentiere?

RIparazione di dentiere a Roma

A chi rivolgersi quando si rompe la dentiera

Quando la dentiera si rompe o riporta qualche danno (crepe/scheggiature) al paziente si creano non pochi problemi, primo fra tutti quello funzionale. Senza una dentiera solida masticare, mangiare e parlare risulterà difficoltoso e imbarazzante, oltre che fastidioso.

In questi casi bisogna sempre recarsi da un professionista che si occupi di Riparazione Dentiere Roma. Ma di chi si tratta?

Di norma il dentista che vi ha seguito nella realizzazione della vostra dentiera è la persona giusta a cui rivolgersi. Spesso, infatti, i dentisti seguono i propri pazienti anche dopo la “consegna” della dentiera, offrendo un servizio di Riparazione Dentiere Roma.

In alcuni casi il dentista potrebbe occuparsi di riparare il danno riportato dalla vostra dentiera in prima persona. In altri, a causa dell’entità del danno o della mancanza di attrezzatura, potrebbe reindirizzarvi verso un odontotecnico, un professionista che si occupa esclusivamente della progettazione, della realizzazione e quindi della riparazione delle protesi dentarie.

Consigli per prevenire la rottura

Ma si può fare qualcosa per prevenire l’insorgenza di danni sulla propria dentiera? Il deterioramento naturale dei materiali che costituiscono una dentiera non può essere fermato, ma può essere ostacolato e rallentato.

Una manutenzione accurata e continuativa vi aiuterà sicuramente a preservare l’integrità della resina e della ceramica e a prevenire che diventino troppo fragili. E’ importante pulire, ogni giorno dopo i pasti, la dentiera con uno spazzolino e dei prodotti appositi.

In secondo luogo, sarebbe opportuno igienizzare la dentiera con compresse effervescenti specifiche almeno una volta al giorno. Questo passaggio, unito con lo spazzolamento, vi aiuterà a rimuovere completamente i residui di cibo che possono portare alla proliferazione di batteri dannosi.

Infine, ultimo ma non per importanza, per mantenere al meglio i materiali ed evitare che la resina si crepi bisognerebbe sempre riporre la dentiera in un luogo umido quando non la si indossa.

Articoli Correlati