Quanti anni bisogna studiare per diventare ortodontista

quanti anni bisogna studiare per diventare ortodontista

Come alcuni sicuramente sanno, in ambito odontoiatrico, oltre al dentista “classico”, esistono diverse figure professionali, che si differenziano grazie alla specializzazione conseguita dopo la laurea in Odontoiatria e protesi dentaria.

Un dentista può essere identificato anche, ad esempio, come parodontologoOrtodontista Roma in base alla disciplina odontoiatrica in cui è specializzato: parodontologia, ortognatodonzia e molte altre. Qui vedremo in particolare chi è l’ortodontista e quanti anni bisogna studiare per potersi chiamare ortodontista.

Chi è l’ortodontista

Ma andiamo con ordine. Facciamo innanzitutto una piccola parentesi sulla figura dell’Ortodontista Roma. Prima di vedere in dettaglio cosa bisogna studiare per diventare ortodontista e per quanti anni, è bene fare chiarezza su questa figura professionale.

L’ortodontista è, in poche parole, un dentista che ha deciso di specializzarsi in ortodonzia (o ortognatodonzia), la disciplina odontoiatrica che si occupa di “addrizzare” i denti (ortodonzia significa letteralmente “denti dritti”, dal greco orthos=dritto e odontos=dente).

Di conseguenza, l’ortodontista è colui che individua e corregge qualsiasi tipo di asimmetria (o malocclusione) dentale o scheletrica possiamo avere: disallineamento dei denti, problemi al palato, denti storti ecc.

Inoltre, una parte importante del suo lavoro consiste nel seguire i pazienti soprattutto nel periodo di sviluppo e di crescita della dentatura: in fase di sviluppo infatti è più semplice risolvere asimmetrie e problemi vari.

Durata del percorso di studi

Vediamo adesso quale percorso di studi è necessario per diventare ortodontista e quanto dura. Potremmo dire che il percorso per diventare ortodontista ha due fasi: la laurea e la specializzazione.

Partiamo dalla laurea. Come abbiamo visto, l’ortodontista è prima di tutto un dentista. Il primo passo, dunque, è diventare dentista, grazie al conseguimento della laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria, presso la facoltà di Medicina e Chirurgia.

Il percorso tuttavia non finisce qui, bisogna completare la “fase due”. L’ultimo passo da compiere per diventare ortodontista è intraprendere un percorso di specializzazione in ortodonzia.

Basterà iscriversi ad una delle 19 scuole di specializzazione in ortognatodonzia presenti in Italia ed ottenere la specializzazione. Solo a questo punto potrete chiamarvi ortodontisti!

Come si può intuire, questo percorso formativo non è affatto breve: la laurea in Odontoiatria e protesi dentaria ha una durata di 6 anni, mentre la specializzazione di 3, per un totale di ben 9 anni di formazione.

Ai 9 anni formativi bisogna poi aggiungere la necessità di mantenersi costantemente aggiornati riguardo i progressi scientifici, tecnologici e materiali, per esercitare la professione sempre in maniera ottimale. 

Leggi Anche

riparare dentiere roma
DENTISTA ROMA

Riparare la dentiera è costoso?

Quanto costa riparare una dentiera? Indossare una dentiera ogni giorno a lungo andare può danneggiare i materiali di cui è costituita, rendendola soggetta a danni

riparazione dentiere rotte a roma
DENTIERE ROMA

Si può prevenire la rottura della dentiera?

Consigli per la manutenzione della dentiera Mantenere e conservare correttamente la propria dentiera è molto importante sia da un punto di vista funzionale, perché i