Riparazione Dentiere Roma

Quando si indossano quotidianamente delle Protesi Dentarie Roma come le Dentiere Roma bisogna mettere in conto che possano danneggiarsi e/o rompersi. Situazioni di questo tipo si verificano abbastanza frequentemente purtroppo. In questi casi, la cosa migliore da fare è rivolgersi al proprio Dentista Roma di fiducia per avere informazioni su come muoversi e sulla Riparazione Dentiere Roma.

Riparazione Dentiere Roma: come comportarsi quando si rompe la protesi?

Le Dentiere Roma sono delle Protesi Dentarie Roma mobili che, visto l’uso quotidiano che se ne fa, possono rompersi o scheggiarsi abbastanza spesso. Questo tipo di Protesi Dentarie può danneggiarsi in vari modi: può scheggiarsi o creparsi in alcuni punti, rompersi in due pezzi, potrebbero staccarsi uno o più denti oppure potrebbe avere bisogno di una “ribasatura” (procedura con cui si rimodella la parte rosa della dentiera per renderla più stabile).

Quando ci si trova in queste situazioni ci si può sentire persi e si può avere paura di rimanere senza la propria protesi fondamentale. Non c’è bisogno di andare nel panico però: rivolgendovi al vostro Dentista Roma di fiducia scoprirete che la Riparazione Dentiere Roma può salvarvi dall’imbarazzo e dal fastidio e ridarvi, spesso in poco tempo, il vostro meraviglioso sorriso.

È fondamentale non tentare mai di mettere in pratica una Riparazione Dentiere Roma amatoriale a casa. Metodi fai da te come colla o altri presunti rimedi che si trovano su internet rischiano di rovinare in modo permanente la vostra protesi, peggiorando la situazione invece di migliorarla: potreste dover rifare completamente da capo la vostra protesi invece che ripararla semplicemente!

Riparazione Dentiere Roma: perché le protesi si rompono?

Nonostante le moderne dentiere siano costruite con materiali molto resistenti e sempre più innovativi, possono comunque danneggiarsi a causa di vari fattori. Bisogna tenere a mente anche che le dentiere sono protesi usate continuamente durante la giornata: servono per mangiare, per parlare, per masticare, per mordere ecc.

Per loro natura dunque le protesi dentarie sono particolarmente soggette a danni o rotture: può bastare un morso, un boccone di cibo leggermente più duro a rompere la nostra dentiera.

Innanzitutto, con il tempo i materiali impiegati possono perdere la loro integrità strutturale e cedere piano piano può capitare quindi che le Dentiere Roma si rompano quasi all’improvviso e apparentemente senza motivo: in realtà probabilmente la protesi era ormai datata e la resina di cui è composta aveva già iniziato a cedere fino ad arrivare alla rottura “improvvisa”.

In ogni caso, per qualsiasi motivo si rompano le protesi, si può sempre tentare la via della Riparazione Dentiere Roma rivolgendosi allo Studio Dentistico Roma cui ci affidiamo per le cure dentali in generale.

Tipi di protesi

Apriamo una piccola parentesi riguardo i vari tipi di protesi dentarie. Le dentiere sono di norma delle protesi dentarie mobili. In base alle caratteristiche personali della dentatura, delle gengive e della bocca in generale, un Dentista Roma potrebbe consigliarvi vari tipi di dentiere: una protesi mobile totale (classica dentiera), una protesi mobile parziale, oppure una protesi fissa.

Le dentiere mobili sono rimovibili quando necessario e possono essere totali o parziali. Una dentiera mobile parziale vi sarà consigliata da un Dentista Roma se avete bisogno di coprire e correggere la mancanza di alcuni denti (non di tutta un’arcata). In questo caso, sarà realizzata per voi una protesi mobile parziale, detta scheletrato: si tratta di una sorta di “scheletro” metallico coperto da finte gengive, sul quale sono montati sia i finti denti sia dei ganci che hanno tengono la protesi saldamente attaccata ai denti naturali presenti.

Le dentiere mobili totali hanno, invece, lo scopo di sostituire un’intera arcata dentale del paziente (superiore o inferiore) o entrambe. In questo caso parliamo della classica dentiera che fino a qualche tempo fa si usava mettere nel bicchiere di notte. Questa tipologia di protesi non solo è economica e rapida da realizzare, ma è anche realizzata con materiali sempre migliori e innovativi, con tecniche che le rendono esteticamente molto belle e funzionali.

Per quanto riguarda le dentiere fisse bisogna fare delle precisazioni. Non è corretto in realtà, parlare di dentiere fisse, piuttosto è meglio parlare di Impianti Dentali Roma fissi: hanno lo scopo di sostituire una o entrambe le arcate dentarie del paziente in mancanza della dentatura naturale, come una dentiera mobile totale.

Tuttavia, in questo caso si tratta di veri e propri interventi di Implantologia Roma necessari all’installazione degli Impianti Dentali Roma e della protesi. Questa tipologia di protesi dentaria necessita di un percorso più lungo e più costoso: ci vogliono infatti circa sei mesi per completare l’installazione della dentiera. Questo tipo di dentiere sono spesso più consigliate rispetto a quelle mobili classiche poiché migliorano nettamente la vita del paziente senza creare problemi di basculamento e poiché richiedono interventi di Riparazione Dentiere Roma meno frequenti.

Riparazione Dentiere Roma: riparare o cambiare la dentiera?

In questo caso la risposta vi sarà fornita dal vostro Dentista Roma di fiducia quando chiederete consiglio su come comportarvi in caso di rottura o danneggiamento della vostra dentiera. Nella maggior parte dei casi vi potrebbe consigliare di ricorrere ad una Riparazione Dentiere Roma: soluzione più rapida, ma anche più economica. Il vostro dentista vi indirizzerà verso un Odontotecnico Roma (professionista che si occupa della realizzazione e della Riparazione Dentiere Roma), a meno che non se ne possa occupare lui stesso.

In moltissimi casi la Riparazione Dentiere Roma è la soluzione più pratica e rapida ai nostri problemi. Alcuni studi e laboratori possono completare la maggior parte delle riparazioni in poche ore e in sede. Al contrario, dover ricostruire da capo una dentiera richiederebbe tempistiche più lunghe per la realizzazione e costi più alti (tra visite, materiali, realizzazione ecc.).

In situazioni in cui a causa dello stato della protesi, della sua “età” e della manutenzione a cui è stata sottoposta la resina costitutiva della dentiera si presentasse troppo fragile per subire una riparazione il vostro Dentista Roma potrebbe consigliarvi di rifare completamente la protesi. Tuttavia, questa situazione richiederebbe più tempo e un maggior impegno economico, dovendo rifare la protesi daccapo.

Riparazione Dentiere Roma: consigli per la manutenzione della dentiera

Parlando della Riparazione Dentiere Roma, è importante fare una parentesi sulla manutenzione delle Dentiere Roma, elemento fondamentale non solo per la cura della protesi, ma anche per la sua resistenza nel tempo.

Curare con attenzione le nostre dentiere è importante tanto quanto prendersi cura dei propri denti naturali. Le protesi dentarie, come le dentiere, devono essere pulite quotidianamente e con molta attenzione. Una corretta manutenzione può fare la differenza nella durata della protesi e del materiale di cui è composta, e può evitarci di ricorrere alla Riparazione Dentiere Roma!

Innanzitutto, bisogna spazzolare le nostre Dentiere Roma ogni giorno con uno spazzolino specifico e con i prodotti idonei che si possono trovare facilmente al supermercato, o in alternativa in farmacia. Inoltre, è importante mantenere la dentiera sempre umida quando non la si indossa (ad esempio mettendola in un bicchiere d’acqua) in modo da preservare la resina di cui è composta e non farla diventare fragile e quindi predisposta a rotture. Sarebbe poi consigliabile pulire le dentiere almeno una volta al giorno con delle compresse effervescenti igienizzanti studiate appositamente per mantenere pulita la protesi.

Altra componente fondamentale per una corretta manutenzione delle protesi per evitare di ricorrere spesso alle Riparazioni Dentiere Roma a pagamento consiste nel fissare delle visite periodiche presso il proprio Studio Dentistico Roma di fiducia. In questo modo potrete prevenire eventuali danni o fratture alle dentiere, poiché il vostro Dentista Roma valuterà di volta in volta il riassorbimento fisiologico delle vostre gengive e delle vostre ossa che potrebbero rendere la protesi meno aderente e più esposta a danni.

Infatti, se la protesi non corrispondesse più in modo perfetto alla struttura della bocca sarebbe necessaria un tipo di Riparazione Dentiere Roma detto “ribasatura”. La ribasatura della protesi consiste nel rifacimento della parte rosea della protesi (quella che simula la gengiva) in modo che corrisponda di nuovo alla gengiva del paziente.

In ogni caso, è importante anche curare la propria igiene orale, oltre che la pulizia della dentiera: tenere pulite e curate le gengive, la lingua e tutta la cavità orale prima di indossare la protesi fa la differenza nella manutenzione della stessa e nell’evitare la proliferazione di batteri e micro-organismi dannosi.

Riparazione Dentiere Roma: chi ripara le dentiere?

Come abbiamo detto, i danni riportati dalle dentiere possono essere di vari tipi, più o meno gravi, e dovuti a varie cause. Spesso, soprattutto quando si tratta di scheggiature o crepe, la Riparazione Dentiere Roma può avvenire comodamente presso lo Studio Odontoiatrico Roma di fiducia a cui vi siete rivolti. Molti studi infatti hanno in sede figure professionali specializzate e materiali necessari alla Riparazione Dentiere Roma.

In altri casi, il vostro Dentista Roma potrebbe consegnare la vostra protesi ad un Odontotecnico Roma con il quale collabora. Un Odontotecnico Roma è una figura professionale odontoiatrica specializzata realizzazione delle protesi dentarie e nella Riparazione Dentiere Roma.

Tecnologie moderne e sofisticate come saldatrice, trapani, fonditrici elettroniche, parallelometri, articolatori (simulatori dei movimenti della bocca), software sempre più avanzati rendono gli interventi di Riparazione Dentiere Roma rapidi ed efficaci.

Rivolgersi ad una figura professionale specializzata in Riparazione Dentiere Roma, come un Odontotecnico, potrebbe essere un’ottima soluzione ai problemi che si vengono a creare quando si porta una dentiera. Un professionista affidabile, che si occupa di costruire, realizzare e riparare protesi e dentiere e che lavora con materiali di qualità, è sempre la scelta migliore per ottenere ottimi risultati.

Al contrario, affidarsi a figure poco professionali o, peggio ancora, a metodi fai da te e presunti kit per la Riparazione Dentiere Roma può rivelarsi dannoso e controproducente, rovinare permanentemente la dentiera e costringerci a comprare una nuova.

Costi Riparazione Dentiere Roma

I danni riportati da protesi e dentiere possono essere più o meno complessi da sistemare, anche in base alle cause scatenanti. Può capitare che la protesi si rompa cadendo o a causa di un incidente, oppure può presentare crepe e scheggiature. A seconda del tipo di danno riportato i prezzi della Riparazione Dentiere Roma possono variare.

Dover riparare delle lievi scheggiature costerà sicuramente meno rispetto alla Riparazione Dentiere necessaria in caso di rottura in due pezzi della protesi. I prezzi per un servizio di Riparazione Dentiere Roma sono quindi molto variabili.

Ad esempio, un intervento di ribasatura, fondamentale per fare in modo che la dentiera corrisponda perfettamente, costa tra i 50 e i 60 euro circa in media, ma può arrivare anche sui 100 euro in base ai materiali e alle tecniche impiegate. Il prezzo di una Riparazione Dentiere Roma necessaria in caso di rottura completa, seguita da una ribasatura, può essere anche di 100€ circa. Mentre sostituire un dente mancante dalla protesi costa circa 120/130 euro.

Rivolgendovi al vostro Studio Odontoiatrico Roma di fiducia potrete conoscere con certezza i prezzi degli interventi di Riparazione Dentiere Roma e avere tutte le informazioni necessarie su come aggiustare la vostra dentiera. Qui invece si trova il Listino Prezzi Impianti Dentali Roma, dove è possibile visionare tutti i prezzi per le Dentiere e Impianti Dentali in generale.